Home » Blog » Coaching e Qualità? Si, grazie

 
 

Coaching e Qualità? Si, grazie

 

Coaching e Qualità? Si, grazie! Offrire un servizio di Coaching certificato UNI 11601:2015 è una scelta di valore che ho fatto verso i miei clienti.

Roberto Ardizzi Coaching certificato UNI

Ma come i clienti percepiscono il concetto di Qualità certificata?

Nel giugno del 2016 ho scelto di avviare la procedura che mi avrebbe portato ad essere un Professionista erogante un Servizio di Coaching certificato ai sensi di una norma nazionale, la UNI 11601:2015.

Qualche mese dopo, a novembre, il percorso avviato è giunto a conclusione, con l’ottenimento del Certificato della Qualità da parte di un Ente terzo neutro ed indipendente, che mi ha sottoposto ad un vero e proprio esame (“Audit“) per verificare le mie competenze professionali, il rispetto di quanto indicato nella Norma UNI e l’applicazione a favore dei miei clienti.

Da allora mi sento ripetere spesso la stessa domanda: come mai questo ulteriore passo, oltre l’iscrizione ad una Associazione di categoria e l’operare nel rispetto della Legge 4/2013?

La risposta è semplice e diretta: credo fortemente nel costante miglioramento personale, che si trasmette – nel miglior modo possibile – anche verso i clienti e le Aziende che mi hanno scelto come loro Coach.

Ovviamente non esiste alcun obbligo di ottenere una certificazione, dal momento che vige sempre la “volontarietà” nell’infinito mondo della Qualità; proprio questo è il punto più apprezzato dal mercato, cioè quello di aver compiuto una scelta senza alcun vincolo legislativo, e che aggiunge un grande valore, a tutto vantaggio dei clienti stessi.

Coaching e Qualità? Si, grazie!

Roberto

Tag: , ,

CONDIVIDI SUI SOCIAL

 

Nessun commento

Sii il primo ad inserire un commento

Inserisci un Commento